What I may wear?! #18

Invitations arrived from months, madness weather and desire to be elegant; this is the time where wedding season starts and where our nervous system is put to test between the choice of the perfect outfit and the will to look your best. It will not be a real issue and we all think “Why I should get mad for this foolishness?”, but in the end the first question we all asks to ourself is “What I may wear!!??!!!??”

This is the moment where an unclear panic begins and where our mind starts to be full of possibilities, doubts and…good intentions. We all want look at our best, don’t spend too much, use pieces we already own, try to recycle the new items: a miracle! Approaching to that day inspections through forgotten corners of our wardrobes starts, accompanied by trips to faraway stores and online shopping marathons; and we expect to to get alive out of this? Of course!

Certainly I’m not here today to make The Rules Decalogue, to say what is right or not, but I just liked to launch some ideas that I put together taking out of the fleas interesting pieces from Asos (become my shopping Mecca).

Enjoy!

white

Inviti arrivati da mesi, panico da temperature incomprensibili e voglia di eleganza (ma riciclabile); questo è il periodo in cui iniziano a fioccare cerimonie di ogni genere e in cui il nostro sistema nervoso viene messo a dura prova tra scelte per l’outfit perfetto e la voglia di apparire al meglio. Perché sarà pure una questione da niente, sarà che tutti noi alla fine pensiamo “Ma poi alla fine perché dovrei impazzire?”, ma in fin dei conti la fatidica domanda che tutti ci poniamo appena il caro/odiato invito arriva è “Cosa mi metto!!?!!?!!”.

E in quel momento scatta un panico incomprensibile in cui la nostra testa si riempie di possibilità, dubbi e…buone intenzioni. Vogliamo apparire al meglio, non spendere una fortuna, cercare di riutilizzare pezzi che già abbiamo già in armadio, riciclare i nuovi acquisti: un miracolo! Partono così ispezioni in angoli dimenticati degli armadi, spedizioni per negozi lontani e maratone di shopping on-line, pensando di uscirne con il massimo risultato possibile (ed indenni).

Di certo non voglio oggi fare un decalogo di regole (o non regole), dire cosa è giusto o cosa è sbagliato, ma vorrei solamente cercare e proporvi qualche idea che sono riuscita ad aggrovigliare spulciando nella sezione cerimonia di Asos (diventato oramai la meta preferita per il mio shopping).

Enjoy!

WIMWCerimonia.

WIMW Cerimonia

WIMW cerimonia..

This entry was posted in Almost Insiders, blog, blogging, outfit, what I may wear and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s