Gift madness *Crazy random*

Christmas Tick Tock it’s coming to an end and we are here to propose you some random last gift ideas.

Let’s start with one of my favourite idea for this Christmas: Budsies. Budsies.com it’s company which only goal it’s bring to life our children fantasies; our sweet elfs have to let go their imagination on a piece of paper, adults have to send the masterpiece, pay what is due and after 9 weeks the magic will came home.

Another sweet idea it’s the one of Boomf.com. I was looking for something to send to my dear friend who moved to London to remotely celebrate together this holiday season, so I reached this web-site and I believed was perfect. You only need to upload photos, thoughts, or wishes which will then be print on 9 marshmallows that will compose a sweetness and love box.

Still in the wake “worth all” I propose you some of the technological objects that are always well accepted. This kind of objects are endless but trying to reduce the hoop I refer you to the post where we talked about useful and trendy portable charger.

By this point let’s talk about a classic: books which are always appreciated from lovers or not. Walking through the book shops we are always surrounded by tens of different stories, but today I will suggest you my last reading “Not that kind of girl” by Lena Dunham, creator and director of the serial Girls. I bought it because I heard a lot about it and so, out of curiosity, I started to read this irriverent biography which I found hilarious and honest. It’s been like a long chat with a forthright friend who tell us her life between comic scenes, family affair, and life episodes in which we could recognize ourself.

The ideas drawer is ebbing away, but the last point concern food. Because who would not get one of that wonderful baskets full of joys to munch at any hour?! Whether biological, ethnic, traditional or full of sweets  important is that is good!

white

 

Il tic toc del Natale sta per scadere e noi siamo qui con altre proposte regalose che comprendono oggetti random.

Iniziamo con una delle idee che mi ha maggiormente colpito questo Natale: Budsies. Budsies.com è un’azienda che si è posta come unico obiettivo quello di portare alla vita i migliori amici dei bambini; gli gnometti di casa danno sfogo alla loro fantasia su un semplice foglio di carta, voi grandi spedite il capovolaro, pagate ciò che è dovuto e dopo un tempo ragionevole arriverà a casa la magia.

Altro sito che ho scoperto e di cui ho usufruito è  Boomf.com. Avevo voglia di regalare qualcosa di piccolo, ma speciale ad una mia cara amica trasferitasi a Londra da poco e così mi sono imbattuta in questa scatolina piena di dolcezza. Ciò che dovrete fare è semplicemente scegliere delle foto, un messaggio, un augurio, caricarle sul loro sito et voilà…golosissimi marshmallow stampati regaleranno attimi di dolcezza zuccherina (e non solo) a chi volete bene.

Continuando sulla scia del “vale tutto” vi propongo una di quei feticci tecnologici che piacciono sempre ad appassionati e non; e per cercare di fare una bella scrematura direi che sarà meglio rimandarvi al post dedicato ai carica batterie portatili che farebbero gran bella figura sotto l’albero.

A questo punto avviciniamoci ai più classici dei regali: il libro. Sempre apprezzato sia da parte di chi legge troppo, ma anche da chi se ne avvicina raramente. Entrando in libreria possiamo trovare qualsiasi tipo di storia possibile, ma vorrei suggerirvi uno degli ultimi che ho letto “Non sono quel tipo di ragazza” di Lena Dunham ideatrice e regista del serial Girls. L’ho acquistato per curiosità perchè avevo sentito molto parlare di questa biografia irriverente e divertente, così ho iniziato la lettura e l’ho trovata veramente “spassosa” e sincera, ottima per passare qualche ora in compagnia di un’amica che senza peli sulla lingua ci racconta la sua vita tra scenette comiche, segreti di famiglia e episodi di vita in cui potremmo riconoscerci.

Il cassetto delle idee sta scemando, ma di sicuro l’ultimo spunto è mangereccio. Sì perchè a chi non piacerebbe ricevere uno di quei bei pacconi pieni di gioie da sgranocchiare a qualsiasi ora?! Che sia biologico, etnico, tradizionale, dolciario basta che sia buono!

Image from Budsies.com

Image from Budsies.com

Image from Boomf.com

Image from Boomf.com

Lena Dunham (image from Google)

Lena Dunham           (image from Google)

 

 

 

 

 

 

 

This entry was posted in Almost Insiders and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s